Come i libri pop-up supportano l’apprendimento in tutte le culture e le lingue?

I libri pop-up aiutano i tuoi bambini a imparare e possono motivarli ad aumentare le loro conoscenze. Suscitano naturalmente il loro interesse, perché stimolano la partecipazione fornendo un’esperienza visiva coinvolgente, e stimolando la scoperta, che li aiuta ad apprendere.

L’editore di libri per bambini Scholastic afferma che i libri pop-up incoraggiano l’interazione, aiutano a costruire il vocabolario e “insegnano il valore della visualizzazione”. Inoltre incoraggiano l’interazione: anche i bambini più riluttanti non possono fare a meno di essere tentati da un libro pop-up.

Secondo lo psicologo infantile e autore di numerosi libri per bambini, il dottor Frank J Sileo, i libri pop-up sono “un ottimo modo per aggiungere incentivi e ricompense extra alla lettura, soprattutto per i bambini che si annoiano rapidamente”.  La magia che si trova in un libro 3D può indurre i bambini a leggerlo più e più volte, il che, a sua volta, “è una parte importante per rafforzare le capacità di vocabolario di un bambino”. Possono  insegnare il valore della visualizzazione: “allenando l’immaginazione dei bambini a immaginare cosa sta succedendo nella storia”, aiutano a preparare i bambini al passaggio ai libri senza immagini. I libri mobili o 3D sono un meraviglioso esempio di come la carta, con tutta la sua versatilità e tattilità, può aiutare a incoraggiare e coinvolgere i bambini, anche i più riluttanti, nel processo di apprendimento.

 

Scopri di più sul Mondo della Carta